Napoli, all’Antisala dei Baroni prende il via la IV edizione di “Viaggio Lib(e)ro” con il libro su Napoli di Valeria Genova

Feb 20th, 2019 | Di cc | Categoria: Cronaca di Napoli

Mercoledì 20 febbraio alle ore 10.00 si terrà presso l’Antisala dei Baroni del Maschio Angioino il primo incontro della IV edizione del progetto “Viaggio Lib(e)ro”, che coinvolgerà gli studenti di tre scuole campane –Istituto “Francesco Saverio Nitti”, Istituto “Giancarlo Siani” e Istituto Superiore Tecnico Statale “Giuseppe Moscati” – e vedrà la partecipazione della prof.ssa Angela Procaccini e dell’autrice Valeria Genova.

Nato da un’idea della professoressa Angela Procaccini, Viaggio Lib(e)ro ­è un progetto promosso e organizzato dal Comune di Napoli in collaborazione con Graus Edizioni, col patrocinio morale della Regione Campania. Si tratta di un percorso che intende avvicinare i giovani alla lettura, promuovendone un approccio attivo e creativo. I ragazzi avranno infatti la possibilità di rendersi protagonisti di performance artistiche e teatrali, di cortometraggi, di recensioni sulla base della lettura di libri di autori contemporanei scelti dal comitato organizzativo. Sei incontri che si terranno da febbraio a giugno, durante i quali gli studenti si esibiranno e incontreranno gli autori dei libri scelti, e che culmineranno con la premiazione finale ad opera del Sindaco di Napoli Luigi De Magistris.

Si parte con Napoli, amore mio - Un viaggio oltre il pregiudizio (Graus Edizioni) – scritto dalla trevisana Valeria Genova – un diario che racchiude il viaggio fisico ed emotivo dell’autrice, che oltrepassa la Napoli sporca e criminale narrata da media e stereotipi, assaporando la Napoli che sorride, che rimprovera, che scalpita, che appassiona, la Napoli che vive di un’empatia fuori dall’ordinario. Un libro che continua a riscuotere successo ed ha attratto l’attenzione di studenti e insegnanti.

Lascia un commento

Devi essere Autenticato per scrivere un commento