Sanità, 1.900 presenze in due giorni all’open meeting “Grandi Ospedali” a Napoli

Mag 29th, 2024 | Di cciotola | Categoria: Salute, sanità

Quattromila i partecipanti online per l’evento organizzato da Koncept. Petralia (vicepresidente Fiaso): “Confronto positivo per sviluppare innovazione e sostenibilità”


Napoli, 31 maggio 2024. Quasi 6.000 persone, 1.900 in presenza e 4.000 online, hanno partecipato ai due giorni di workshop della terza edizione dell’open meeting “Grandi Ospedali” svoltosi a Napoli.

Un appuntamento - organizzato da Koncept e promosso con Fiaso - divenuto di riferimento nazionale per la sanità italiana e che ha riunito centinaia di ospiti: scienziati, professionisti, manager per uno scambio di idee ed esperienze e per elaborare progetti innovativi. La terza edizione di “Grandi Ospedali” è stata realizzata grazie alla collaborazione di AORN A. Cardarelli, AOU Federico II e Università degli Studi Federico II di Napoli. Workshop, dibattiti, laboratori dedicati al futuro della sanità e delle scienze, alle prospettive dei grandi ospedali, del territorio e alle questioni di genere. Una due giorni che ha coinvolto le eccellenze sanitarie italiane per promuovere la collaborazione e dibattere sui temi centrali legati al futuro della sanità.

“In sanità l’innovazione deve accompagnarsi alla sostenibilità – dice Paolo Petralia, vicepresidente vicario Fiaso –. Siamo in un momento di trasformazione epocale, nella società e nel sistema salute, e quindi abbiamo bisogno di regole nuove, risorse ma soprattutto persone, per poter fare innovazione e insieme garantire i servizi ordinari, i livelli essenziali di assistenza che sono la base per l’accesso equo ai servizi di salute. Questo meeting riesce a farci ritrovare insieme, confrontarsi e costruire traiettorie comuni per offrire una ricetta di sostenibilità per il nostro sistema sanitario”.

Lascia un commento

Devi essere Autenticato per scrivere un commento